Ultime Notizie

GIORNATA DI SPIRITUALITA’ – QUARESIMA

Durante la Quaresima è possibile vivere una giornata di spiritualità dalle 9.30 alle 16.00 prenotando come gruppo parrocchiale o anche singolarmente unendosi a quello già in programma. Le date sono: Mercoledi’  14 marzo  2018 Venerdi’ 16 marzo  2018 Martedi’  20 marzo  2018   Informazioni presso la Casa di Spiritualità.  

«Per il dilagare dell’iniquità, si raffredderà l’amore di molti»                                        

«Per il dilagare dell’iniquità, si raffredderà l’amore di molti» (Mt 24,12)   Siamo all’inizio della Quaresima. Questo tempo s anto ci presenta i quaranta giorni di preghiera e di digiuno di Gesù nel deserto e la sua lotta vittoriosa contro lo spirito maligno e ci propone di prepararci molto bene per addentrarci nelle scene della passione,…

La preghiera di adorazione

PAPA FRANCESCO MEDITAZIONE MATTUTINA NELLA CAPPELLA DELLA DOMUS SANCTAE MARTHAE La preghiera di adorazione Lunedì, 5 febbraio 2018   (da: L’Osservatore Romano, ed. quotidiana, Anno CLVIII, n.029, 06/02/2018) I cristiani devono imparare la «preghiera di adorazione». E i pastori devono avere a cuore la formazione dei fedeli a questa fondamentale forma di preghiera. Lo ha sottolineato…

Prossimi Incontri

“La vera unità è essere capaci di imparare gli uni dagli altri”.

Papa Francesco

Abbiamo bisogno di incontrare i poveri e di imparare una condivisione che diventi stile di vita.

 

Papa Francesco

Non cadete nella terribile trappola di pensare che la vita dipende dal denaro e che di fronte ad esso tutto il resto diventa privo di valore e di dignità. E’ solo un’illusione.

Papa Francesco

Poniamo di nuovo al centro con convinzione il sacramento della Riconciliazione, perché permette di toccare con mano la grandezza della misericordia.

Papa Francesco

Non lasciamoci rubare la comunità!

Papa Francesco

Si tratta di imparare a scoprire Gesù nel volto degli altri, nella loro voce, nelle loro richieste. E’ anche imparare a soffrire in un abbraccio con Gesù crocifisso quando subiamo aggressioni ingiuste o ingratitudini, senza stancarci mai di scegliere la fraternità.

Papa Francesco

Oggi, quando le reti e gli strumenti della comunicazione umana hanno raggiunto sviluppi inauditi, sentiamo la sfida di scoprire e trasmettere la “mistica” di vivere insieme, di mescolarci, di incontrarci, di prenderci in braccio, di appoggiarci, di partecipare a questa marea un po’ caotica che può trasformarsi in una vera esperienza di fraternità, in una carovana solidale, in un santo pellegrinaggio.

Papa Francesco